Parola di Mamma
/ / Regali di Natale: le bambole

Regali di Natale: le bambole

Parola di Mamma on 12 Dicembre 2018 - 11:45 in Senza categoria

Regalare una bambola per Natale è il più classico dei classici regali. Ma bisogna saper scegliere la bambola giusta, quella più in linea con il carattere e le attitudini di chi la riceverà in dono.

Quest’anno i brand di giocattoli si sono davvero sbizzarriti, mettendo in campo delle proposte davvero belle e originali.

Di seguito vi riportiamo quelle che mi sono piaciute maggiormente.

Partiamo subito con Nenuco che con le sue Nenuco sempre con me e Nenuco merenda, ha fatto breccia nel cuore delle mie bambine.

Nenuco sempre con me è perfetta per Clarissa che ama portare con sé le sue bambole preferite e relativi accessori, in modo da potersene prendere cura anche fuori casa. Nenuco sempre con me è dotata di un coloratissimo piccolo trolley con ruote che, in base all’occasione, può essere trasformato anche in zainetto! Grazie alle corde si può fissare al seggiolino dell’auto, del treno e dell’areo, insomma un sogno!
Una volta aperta, la piccola valigetta diventa una base su cui appoggiare la bambola e darle da mangiare, con gli accessori inclusi come piattini e posate, bottiglietta dell’acqua e yogurt.

Inutile dire che è già pronta per essere impacchettata e messa sotto l’albero.

Nenuco merenda è invece tra le preferite di Rebecca, che grazie alla sua vocazione di assistente adora dare da mangiare e cambiare pannolini alle bambole. Questa bambola è per lei un sogno che si avvera perché mangia davvero e, soprattutto, fa davvero la popò! Nenuco merenda è corredato da frullatore e ricettario con cui preparare delle gustosissime merende che, con l’aiuto del biberon con cucchiaio potrà mangiare.

La novità di Spin Master è Luvabella, una bambola talmente interattiva da essere davvero molto realistica.

Fa già parte della nostra famiglia da qualche tempo, nel video qui sotto ve la facciamo conoscere bene.

Da IMC Toys arrivano le mitiche Baby Wow, si possono scegliere in base all’età dei bambini. Io ho scelto Tea per la più piccola delle mie figlie e Zoe per la più grande.

Tea è una bambola che sta imparando a parlare. Grazie all’interazione con il bambino riesce a raggiungere delle varie fasi e proprietà di linguaggio. All’inizio pronuncia solo versetti, poi comincia con le paroline, fino a dire delle vere e proprie frasi complete. Può pronunciare più di 150 parole e frasi, muove bocca e testa e viene fornita con un piccolo cellulare con cui può parlare, ad esempio, con la nonna!

Foto 1 di 3

Zoe invece è più grandicella, è già in grado di parlare e sta imparando a camminare. Anche lei, come Tea, ha bisogno dell’interazione del bambino per fare progressi, infatti con il suo aiuto, compie i primi passi tenuta per mano, poi cade e si rialza, fino a riuscire a camminare da sola.

Risultati immagini per baby wow zoe

Simba Toys ci propone i simpaticissimi Bouncin Babies: Benny e Bonny.

Benny e Bonny sono delle bambole interattive che gattonano in avanti, indietro e di lato! Quando sentono la voce del bambino o vedono un’immagine paicevole si avvicinano, ma se sentono un rumore che non conoscono si spaventano e si allontanano!

Concludiamo questa carrellata di adorabili bambole con Hasbro e le sue Baby Alive.

Sophie, Martina Spaghettina, Dolce Lacrimuccia e tutte le altre saranno sicuramente presenti nella maggior parte delle letterine che quest’anno riceverà Babbo Natale.

A casa nostra arriverà sicuramente la dolce Sophie che, dopo aver bevuto dalla sua bottiglietta, deve correre sul suo vasino a fare la pipì!

Pronuncia più di 50 frasi, suoni e canzoni.

Dopo aver fatto la pipì bisogna lavarsi le mani con il dispenser del sapone, non è adorabile?

Le trovate tutte disponibili su Amazon QUI.

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *