Parola di Mamma
/ Bambino / Verruche nei bambini: cosa sono e come curarle

Verruche nei bambini: cosa sono e come curarle

Parola di Mamma on 11 Gen 2018 - 15:00 in Bambino, Salute

Le verruche nei bambini sono una tipologia di infezione piuttosto comune, soprattutto in questa età.

La suddetta malattia, infatti, emerge per via del continuo gioco dei bimbi, e per il fatto che tendono spesso a entrare in contatto con il suolo. Ma a cosa sono dovute? Come spiega questa pagina di Trosyd, le verruche e i molluschi della pelle sono dovute all’ infezione di un virus noto come Papilloma Umano (HPV): quando aggredisce l’organismo, causa la formazione di papule di diversa colorazione. Queste, ad esempio, possono sorgere sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi, ma anche sui gomiti e sulle ginocchia.

Verruche: come si formano e quali sono le più comuni?

Il Papilloma è un virus che infetta la pelle tramite contatto cutaneo: dunque basta toccare una superficie infetta o un bimbo che ne soffre, per contrarre le verruche. Non è una patologia pericolosa, perché nella maggior parte dei casi rimane ad un livello superficiale. Le tipologie di verruche che colpiscono i bimbi sono soprattutto quelle piane, denotate da un colore sul marroncino. Anche quelle plantari sono piuttosto comuni fra i bambini: sono anche più dolorose, perché le piante dei piedi sono sottoposte a pressioni continue. Per le verruche, è più facile invadere un ospite se il suddetto presenta lesioni o escoriazioni.

Quali sono i rimedi per curare le verruche?

Le verruche vengono curate con prodotti specifici, disponibili in farmacia. Esistono comunque diverse strategie alternative per eliminare le verruche: ad esempio, la crioterapia o la laser-terapia. Nel primo caso i molluschi vengono bruciati con l’azoto liquido, mentre nel secondo caso vengono appunto asportati con il laser. I medici spesso consigliano sia i prodotti topici sia il laser: raramente la crioterapia, perché può lasciare delle cicatrici e perché spesso elimina il problema solo temporaneamente.

Contrastare i molluschi con i cerotti per verruche

Oggi è anche possibile acquistare dei cerotti che aiutano ad eliminare le verruche. Si tratta di un buon rimedio perché davvero poco invasivo. Cosa sono i cerotti per le verruche? In pratica, queste strip contengono al loro interno sostanze come l’acido salicilico, presente ad esempio nei rimedi topici. Insieme al suddetto acido, sono spesso presenti altri elementi come l’acido lattico e i cheratolitici. Come funzionano? I cerotti provocano una sorta di bruciatura chimica che secca la verruca e che successivamente la spinge a separarsi dal resto della cute: sono molto utili.

 

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *