Parola di Mamma
/ Alimentazione / Verdura ai bambini: consigli per fargliela mangiare

Verdura ai bambini: consigli per fargliela mangiare

Parola di Mamma on 14 Mag 2015 - 10:00 in Alimentazione

L’assunzione quotidiana della verdura è molto importante in quanto contiene le necessarie quantità di fibre, vitamine e minerali necessari al corpo per svilupparsi e crescere in forma.

E ovviamente la maggior parte dei bambini le rifiuta categoricamente, in particolare quelle di colore verde ( che contengono molte vitamine tra cui la A,C,E,K e poi calcio, ferro, magnesio e acido folico), e sono maggiormente attratti da piatti elaborati e ricchi di grassi e da merendine confezionate, patatine e junk food.

Come fare quindi per far mangiare ai bambini la verdura senza affrontare una vera e propria battaglia?

 

Teniamo presente che a partire dai 2 anni il bambino comincia a sviluppare i gusti personali e dai 4 ai 6 può attraversare una fase chiamata neofobia, ossia il rifiuto di cibi nuovi e che non conoscono.

Ma vediamo quali sono i trucchi che possiamo adottare per assicurarci che ne assuma una buona quantità:

  1. Prima di tutto diamo il buon esempio. Anche se non siamo particolarmente amanti della verdura non importa!Davanti al bambino sforziamoci di mangiarla!Vedrete che seguirà presto il nostro esempio!
  2. Cerchiamo di assecondare i suoi gusti, se gli spinaci non gli piacciono, non mettiamoglieli nel piatto in modo palese, piuttosto cerchiamo di camuffarli e tritarli insieme ad un purè di patate, a delle polpette di carne oppure a delle crocchette di pesce.
  3. Le verdure morbide (come quelle lesse) non suscitano mai particolare successo, al contrario quelle croccanti sono generalmente più apprezzate.
  4. Facciamo degli abbinamenti con alimenti già graditi, se il bambino è particolarmente ghiotto di carote, proponetegliele con dei piselli.
  5. Piatti piacevoli al palato ma anche alla vista. Che ne dite di cimentarvi nella food art? (Qualche ricetta la potete trovare nella nostra sezione dedicata:  Food art per bambini). Proponete delle forme divertenti, create degli animali o delle faccine spiritose.
  6. Una verdura per volta, non riempiamogli il piatto con tre o quattro verdure diverse, piuttosto una o al massimo due alla volta.
  7. Preferiamo verdure fresche a quelle in scatola, hanno sicuramente un gusto migliore e più intenso
  8. Facciamogli conoscere tutte le verdure. Ogni bambino ha bisogno di famigliarità con una verdura prima di cominciare ad apprezzarla, alcuni bambini rifiutano verdure sconosciute dalle 5 alle 20 volte prima di assaggiarle, quindi non scoraggiatevi e se oggi rifiutano, ad esempio, la melanzana, riproponetegliela tra qualche giorno, ma senza forzare! I bambini si devono abituare non solo al sapore di quella determinata verdura, ma anche alla vista.
  9. Coinvolgiamoli nella preparazione dei pasti, facciamoci aiutare a lavare le verdure e a prepararle per essere mangiare, in questo modo impareranno presto a conoscerle.
  10. Costanza!Continuiamo a proporre le verdure ad ogni pasto, e perchè no, anche a merenda, al posto del gelato o dei biscotti. Ogni persona (adulto o bambino che sia) dovrebbe assumere almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno in un regime alimentare corretto

Una raccomandazione importante: se non mangia la verdura sono vietate le punizioni o i rimproveri!Non è colpa loro se non la mangiano, ma nostra perchè non siamo stati in grado di fargliela apprezzare!Dobbiamo avere pazienza e costanza, prima o poi la mangerà!E stesso discorso vale per i premi, se lo abituiamo con un regalino ogni volta che mangerà il suo piatto di verdura entreremo in un circolo vizioso da cui sarà davvero difficile uscire.

Qualche ricetta da proporre:

COLAZIONE O MERENDA

Yogurt Smoothie

Prepariamo un frullato di frutta (ad esempio con una banana e due fragole), uno yogurt alla vaniglia e aggiungiamo una piccola quantità di verdura (possono essere un paio di foglie di spinaci o una carota). Il nostro bambino assumerà tutte le proprietà nutrizionali offerte dalla verdura senza neanche accorgersene.

PRANZO O CENA

Lasagne multicolor

Proviamo le lasagne con salmone e spinaci o pollo e funghi.

Purè di verdure

Il purè piace sempre a tutti, per questo, insieme alle patate, frulliamo anche qualche altra verdura come carote, zucchine, spinaci,sedano o zucca.

Verdure gratinate

Come detto sopra, i bambini apprezzano maggiormente le verdure croccanti, e quelle gratinate, con la crosticina dura, si prestano perfettamente ai loro gusti, con una bella spolverata di parmigiano e un po’ di besciamella poi soddisferanno anche i palati più difficili.

Fagottini di verdura

Creiamo dei quadratini, palline o triangolini di pasta sfoglia ripieni di verdure, con un pezzettino di formaggio filante, saranno spazzolati in men che non si dica.

Frittata

Facile e veloce, la frittata è un piatto ideale da proporre ai bambini una volta a settimana, si può farcire con verdura tagliata sottile o a dadini, anche in questo caso i bambini la mangeranno senza accorgersene.

Polpette

Sarà per la forma divertente, ma le polpette sono apprezzate da tutti i bambini, possiamo farle di carne o di pesce, inseme a verdure di qualsiasi tipo, in bianco o al sugo, offriamole ai bambini come secondo piatto ricco e nutriente.

Torte salate

Con le torte salate possiamo davvero sbizzarrirci, ad esempio chi non ha mai mangiato la torta salata spinaci e ricotta?Buonissima!E cosa ci vuole?Davvero pochi minuti!

Creme colorate

Vellutata di carote, crema di piselli e chi più ne ha più ne metta!Sono ideali per mangiare verdura e riempirsi il pancino.

Pizza vegetale

Prepariamo la pizza in casa e facciamoci aiutare dal nostro piccolo, magari utilizziamo anche della farina integrale, e sopra una bella dose di passata di pomodoro e una bella spolverata di mozzarella, formiamoe una faccia sorridente con una grande quantità di verdure, possiamo formare gli occhi con piselli o pomodorini, il naso e le orecchie con delle olive nere e un bel sorriso con dei peperoni tagliati a fiammifero

Muffin di verdure

Semplici e veloci, i muffin di verdure sono il miglior modo per far mangiare la verdura ai bambini. Possiamo inserire tutta la verdura che vogliamo e decidere se lasciarla a pezzetti o tritarla più finemente. Per dare un tocco gustoso aggiungiamo anche dei cubotti di formaggio filante e speck

E voi come proponete la verdura ai vostri bambini?

6 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 Comments