/ 1-3 anni / Dito in bocca? Meglio il ciuccio!

Dito in bocca? Meglio il ciuccio!

Mio figlio si ciuccia il dito

Mettersi il il dito in bocca è un’azione molto comune tra i bambini più piccoli.

Succhiarsi il pollice è una reazione inconscia di forma compensativa che avviene in risposta ad una situazione di stress, è il conforto più veloce e comodo che i bambini possono trovare, una forma di autoconsolazione.

Una situazione tipica di stress per un bambino piccolo può essere semplicemente la difficoltà ad addormentarsi, oppure la noia, o ancora la fame.

La suzione non solo è un istinto naturale, ma perfino primordiale, molte ecografie mostrano infatti il feto succhiarsi il dito, e spesso e volentieri la pratica viene ripresa una volta giunto al mondo. Il dito in bocca permette al bambino di calmarsi e scaricare la tensione.

Perché allora sarebbe meglio evitare che il bambino si metta il dito in bocca?

Per scongiurare che denti e palato subiscano delle malformazioni. Uno dei rischi più comuni a cui si può andare incontro è la deformità dell’arcata dentaria, nonché l’infezione al dito, dovuta ai microbi che si sviluppano sulla pelle macerata dalla saliva, e il meteorismo, ciucciando il dito il bambino incamera aria che porta, inevitabilmente, a fastidiosi e dolorosi mal di pancia.

Per questo, se il bambino si mette il dito in bocca, è sicuramente preferibile dirottarlo verso il succhietto sin dai sui primi mesi di vita.

Ma non bisogna fermarsi al primo ciuccio che si trova al supermercato, bisogna fare una scelta ponderata.

Noi abbiamo avuto la possibilità di testare il nuovo succhietto Ultra Soft di Avent, adatto per bambini da 0 a 6 mesi, e abbiamo chiesto ad una mamma della community di Parola di Mamma di provarlo e dirci il suo parere. Ecco cosa ci ha detto:

“Sono mamma di tre splendidi bambini e ho sempre utilizzato il ciuccio fin dalla nascita per tutti i miei figli. Uno dei miei marchi preferiti e che ho sempre utilizzato è Avent, per cui quando mi è stato chiesto se volevo testare uno dei suoi succhietti per la mia piccola Asia, sono stata molto felice di accettare.

Come prima cosa vorrei parlare della morbidezza di questo succhietto, lo scudo è molto flessibile e dalla forma arrotondata, questo permette di seguire le linee del viso del bambino, senza lasciare segni o irritazioni sulla pelle, e i fori permettono un maggior passaggio d’aria, lasciando la pelle libera di respirare.

Anche la tettarella (in silicone, BPA free) è molto morbida, quasi vellutata, e dalla forma ortodontica, caratteristica che, a mio parere, ogni succhietto dovrebbe avere.

Mia figlia è entrata subito in sintonia con questo succhietto e a ormai oltre un mese di utilizzo, posso affermare con tranquillità di non aver avuto nessun problema con l’allattamento al seno non si mette neanche più il dito in bocca!

Inoltre, per la serie “anche l’occhio vuole la sua parte”, i colori e i disegni di questi succhietti sono davvero molto carini, quelli che abbiamo ricevuto sono rosa con cuori e farfalle. Bellissimi!

Essendo mamma di tre, cerco sempre soluzioni che mi facciano risparmiare tempo e fatica e la confezione dell’ Ultrasoft di Avent lo è davvero! Perché? Perché è adatto non solo per il trasporto, ma anche per la sterilizzazione, basta infatti aggiungere  0,25 ml di acqua nel contenitore, inserire il succhietto risciacquato e scaldare 3 minuti a 750/1000 watt, voilà il ciuccio è sterilizzato!

Risultati immagini per succhietto ultra soft avent

E poi, vuoi mettere la comodità di lavarlo anche in lavastoviglie senza che entri acqua nella tettarella?

Posso solo dire che il succhietto Ultrasoft di Avent per me è promosso a pieni voti! Grazie per avermelo fatto provare!

Claudia”

Grazie Claudia per la tua testimonianza!

Vi comunichiamo inoltre che il succhietto Ultra Soft di Avent ha ottenuto il bollino “Consigliato dalle mamme di FattoreMamma” , ottenendo il 96,15% di parere positivo sul suo utilizzo.

Post scritto in Collaborazione con Philips Avent

 

The following two tabs change content below.
Parola di Mamma

Parola di Mamma

Redazione
Parola di Mamma

Ultimi post di Parola di Mamma (vedi tutti)

16 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 Comments
  • 16 maggio 2017

    Ciuccio ciuccio ciuccio! E poi Avent è una garanzia!

    Serena
    Rispondi
    • 17 maggio 2017
      Parola di Mamma

      Ciuccio team! =)

      Parola di Mamma
      Rispondi
  • 16 maggio 2017

    Anche io sono per il ciuccio, meno danni in bocca!!

    Rispondi
    • 17 maggio 2017
      Parola di Mamma

      Brava! Poi tu sei un’esperta di denti! =)

      Parola di Mamma
      Rispondi
  • 16 maggio 2017

    E poi, diciamocelo: è più semplice togliere il ciuccio… il dito è sempre lì, una grande tentazione!

    Rispondi
    • 16 maggio 2017
      Parola di Mamma

      verissimo!

      Parola di Mamma
      Rispondi
  • 16 maggio 2017

    La mia per fortuna non ha mia messo il dito il bocca e ha preso il ciuccio. Grazie ad una stomatite lo ha buttato! 🙂

    Rispondi
    • 16 maggio 2017
      Parola di Mamma

      Urca brutta la stomatite!Però almeno l’ha aiutata nel passaggio dell’abbandono del ciuccio =)

      Parola di Mamma
      Rispondi
  • 16 maggio 2017

    I miei figli ormai sono grandicelli, ma mi ricordo che Ele stava prendendo il vizio del dito in bocca e la pediatra mi aveva consigliato di darle sempre il ciuccio perché con il ciuccio avrebbe avuto meno danni ai denti come hai detto tu

    Chiara
    Rispondi
    • 16 maggio 2017
      Parola di Mamma

      Infatti!Hai fatto bene a seguire il consiglio della pediatra!

      Parola di Mamma
      Rispondi
  • 16 maggio 2017

    il mio secondo bimbo non ha mai preso il ciuccio, ma dopo la nascita della sorellina, nei momenti di stress, ha cominciato a ciucciarsi il dito. Siccome un po’ la deformazione del palato ci preoccupa, lo stiamo portando dall’osteopata

    Francesca
    Rispondi
    • 16 maggio 2017
      Parola di Mamma

      Bravi, meglio prevenire subito qualsiasi tipo di malformazione, seppur piccola!

      Parola di Mamma
      Rispondi
  • 16 maggio 2017

    Io sono per il ciuccio! Mio fratello che ormai è un uomo si è succhiato il pollice per tantissimo tempo e ha avuto un sacco di problemi ai denti.

    Mariacarla
    Rispondi
    • 16 maggio 2017
      Parola di Mamma

      Purtroppo nella maggior parte dei casi succhiarsi il pollice porta inevitabilmente a malformazioni dentarie =(

      Parola di Mamma
      Rispondi
  • 15 maggio 2017

    Sofia succhiava il dito in pancia. Ma poi è durata qualche settimana e ha smesso. Il ciuccio gliel’ho infilato a forza a 2 mesi visto che aveva scambiato la tetina per ciuccio

    Silvia
    Rispondi
    • 16 maggio 2017
      Parola di Mamma

      E’ un classico che i piccini prendano il seno come il ciuccio, con me l’hanno fatto entrambe le bambine =(

      Parola di Mamma
      Rispondi