Parola di Mamma
/ Bambino / Come spiegare le emozioni ai bambini

Come spiegare le emozioni ai bambini

Parola di Mamma on 4 Dic 2017 - 10:00 in Bambino, Giochi, Sponsored post

Post in collaborazione con Famosa

Gestire e comprendere le proprie emozioni, spesso, è difficile per noi adulti, per i bambini, che ancora non sanno bene come classificarle e neanche come definirle, è ancora più complicato.

La loro prima reazione a qualsiasi nuova emozione è il pianto, piangono per rabbia, per tristezza, frustazione, a volte anche per noia. Questo perché non sono in grado di spiegare cosa sta succedendo dentro di loro.

Per questo è molto importante per noi genitori aiutarli a capire le loro emozioni, classificarle e affrontarle correttamente, solo così infatti riusciranno ad esprimere i propri stati d’animo.

Non bisogna fare nulla di speciale, semplicemente ascoltarli e dargli gli strumenti necessari affinchè riescano a comprendere da soli.

Per farlo possiamo utilizzare diversi strumenti, come i libri, noi in casa ad esempio abbiamo Che rabbia, Un mare di tristezza e Ti voglio bene anche se.., tre letture che mi aiutano ad aiutare le mie figlie, in particolare Clarissa, a comprendere le proprie emozioni.

Poi ci sono i giochi, e proprio da qualche giorno è entrata in casa nostra un nuovo gioco che è davvero una risorsa fantastica, si tratta di Nenuco Vuole le Coccole, la bambola che aiuta i bambini a comprendere la rabbia, la tristezza e la felicità.

Nenuco Vuole le Coccole è la novità di quest’anno di Famosa, marchio spagnolo leader nel campo dei giocattoli, che ha voluto donare ai bambini un nuovo strumento educativo che, attraverso il gioco, li aiuti a comprendere le emozioni degli altri.

L’imitazione è il gioco in assoluto preferito dalle mie figlie, gli piace giocare a fare la spesa, a cucinare, a fare la lavatrice e a fare la mamma. Ogni giorno prendono le loro bambole, le accudiscono, cambiano il pannolino, le lavano e se le coccolano; con Nenuco Vuole le Coccole il loro gioco d’imitazione però fa un passo in più, infatti aiutandole a comprendere le sue emozioni, la bambola favorisce il loro sviluppo emotivo.

Come funziona?

Nenuco Vuole le Coccole è dotata di tre pulsanti che rappresentano 3 emozioni: la felicità, la tristezza e la rabbia.

In base all’emozione provata dalla bambola, cambia la tipologia di accudimento da parte della bambina, atta a migliorare l’umore della bambola.

E’ bello vedere come le mie figlie, anche la più piccola, si prodighino per cambiare l’umore della loro bambola e, in questo modo, semplicemente giocando, imparano a comprendere meglio le emozioni degli altri.

Nenuco vuole le coccole è una bambola adatta sia ai bambini più grandi che a quelli piu piccini, è morbida ed ha un buonissimo profumo. Pronuncia la bellezza di oltre 40 frasi e può essere settata in diversi linguaggi.

Dopo pochi giorni di utilizzo Nenuco Vuole le Coccole è balzata direttamente in vetta alla classifica dei giochi preferiti delle mie bambine e, visto il suo valore educativo, anche della mia!

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *