/ Risparmiare / Come risparmiare per cambiare casa

Come risparmiare per cambiare casa

E’ da circa un anno ormai che accarezzo l’idea di cambiare casa. Il nostro tre locali con cinque componenti della famiglia (mamma, papà, 2 figlie e cane) comincia a starci stretto.

Ogni tanto mi capita di curiosare tra i siti di vendita immobiliare a cercare la casa dei miei sogni.

Una cosa è certa però: prima di pensare di cambiare casa bisogna avere da parte un piccolo gruzzoletto a cui attingere per le varie spese che l’acquisto di una casa comporta, ed è proprio per questo che da gennaio ho cominciato a mettere da parte una cifra fissa al mese, arrivando alla fine dell’anno con un totale piuttosto soddisfacente, per farlo ho utilizzato il classico salvadanaio di porcellana, senza possibilità di apertura, onde evitare di cadere in tentazione in caso di bisogno.

A partire da gennaio però voglio cominciare ad utilizzare un servizio di cui ho tanto sentito parlare, e di cui, amiche che lo utilizzano, mi hanno parlato molto bene, si tratta di Gimme5, una sorta di salvadanaio digitale.

Come risparmiare senza pensieri

Gimme5 è un prodotto di AcomeA, una società di gestione del risparmio, nata da imprenditori e gestori esperti in questo settore, il fatto che sia indipendente dai vari gruppi bancari non può che darmi fiducia.

L’ obiettivo di Gimme5 è quello di aiutare i sottoscrittori a risparmiare in modo che possano realizzare i loro sogni nel cassetto, che può essere un viaggio, una macchina o, nel mio caso, l’acquisto della nuova casa. Sono perfettamente consapevole che il mio obiettivo è molto più grande, in termini economici, degli altri che ho citato, ma il mio intento è quello di mettere da parte una cifra che servirà per le spese extra, come l’acquisto di mobili nuovi.

Gimme5 è un’App per smartphone, un vantaggio da non sottovalutare per chi non riesce mai a trovare un minuto di tempo libero, ma può essere utilizzata anche da pc attraverso il sito web.

I vantaggi di utilizzare Gimme5 sono molti:

  • Si può impostare un risparmio fisso mensile, che si può modificare in ogni momento;
  • Non ci sono vincoli di importo o di scadenza, ad esempio il piano risparmio che mi ha proposto tempo fa la mia banca, prevede un importo minimo obbligatorio di 75 euro al mese, con Gimme5 si può decidere di versare mensilmente anche solo 10 euro;
  • Si possono impostare uno o due obiettivi di risparmio;
  • Durante la settimana Gimme5 invia dei piccoli consigli da seguire per ottenere un maggior risparmio nelle proprie azioni quotidiane;
  • Si possono condividere i propri obiettivi con amici e parenti, in modo che anche loro, se vogliono, possono partecipare concretamente, senza necessariamente iscriversi al servizio;
  • I soldi risparmiati vengono investiti sui fondi comuni di AcomeA.

Si può cominciare anche con un importo piccolo come 5 euro al mese (cosa sono 5 euro al mese? Basta rinunciare ad un pacchetto di sigarette o a qualche caffè!), in modo da abituarsi a questo nuovo modo di risparmiare,e poi decidere di aumentare l’importo.

In questo modo chiunque, ma davvero chiunque, può riuscire a risparmiare qualcosa e trovarsi alla fine dell’anno un bel regalo di Natale da utilizzare come vuole.

Gimme5 può essere utilizzato per qualsiasi tipo di obiettivo, dal più piccolo, come l’acquisto di quella borsa che è tanto bella, al più grande, come la casa appunto, ma anche l’università per i figli, la pensione integrativa. Si può fare anche una lista nozze e, perché no, una specie di crowdfunding per l’inizio di una nuova attività.

Io il mio obiettivo l’ho ben chiaro in mente, ora dovete decidere voi: cosa farete con tutti i soldi che riuscirete a risparmiare?

Post in collaborazione con Gimme5
0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *