/ 1-3 anni / Passeggino mania: Stokke Xplory (navetta)

Passeggino mania: Stokke Xplory (navetta)

Uno degli inventimenti più importanti che i genitori devono fare con l’arrivo di un bambino è sicuramente quello relativo al passeggino.

Bisogna saper scegliere bene in base alle proprie necessità, che variano da famiglia a famiglia. Le dimensioni, il peso, la possibilità di agganciare il seggiolino dell’auto sono solo alcune delle caratteristiche che bisogna controllare e valutare prima di fare il proprio acquisto.

Ma le caratteristiche principali che ogni passeggino dovrebbe avere sono la qualità e l’affidabilità. Noi le abbiamo sicuramente trovate con il nostro passeggino Stokke Xplory.

Stokke xplory

Stokke xplory

Lo Stokke Xplory è disponibile in diversi colori, dal rosso al nero passando per il marrone e il grigio. Noi abbiamo scelto il color sabbia, perfettamente abbinabile anche con i numerosi summer e winter kit che Stokke propone.

Esteticamente io lo trovo davvero meraviglioso: elegante e dal design moderno, insomma davvero cool!

L’ Xplory è un sistema modulare composto da navicella, ovetto e seduta. Oggi vi parlo della navicella, che ho avuto modo di utilizzare ampiamente con l’arrivo di Rebecca.

La caratteristica che adoro, e che manca in altri passeggini che ho avuto modo di utilizzare, è l’altezza regolabile. Non solo il bambino rimane sollevato e fuori dalla portata dei gas di scarico delle auto, ma è anche più vicino a mamma e papà, non ci si spacca la schiena ogni volta che bisogna prenderlo o riporlo nella navicella, lo si può controllare con una semplice occhiata e può interagire già dai suoi primi giorni di vita. Già solo per questo merita dieci punti.

Stokke xplory

La navicella è dotata di un blocco che ne stabilizza la regolazione, in modo che la sua sistemazione sia ancora più sicura.

Stokke xplory

Stokke xplory

Anche il maniglione è regolabile, sia per quanto riguarda l’altezza che il verso, questo permette a chiunque di poter governare il passeggino senza alcuna difficoltà e anche con una mano sola, inevitabile per chi, come me, ha due figli: una mano sul maniglione e l’altra nella mano della primogenita.

Stokke xplory

 

La cappottina ripara in modo impeccabile sia dalla luce solare che dal vento; può essere regolata in varie posizioni e nelle giornate particolarmente calde è possibile aprire la cerniera con la zanzariera per una bella ventilazione, ma se non dovesse bastare si può aprire completamente.

Stokke xplory

Stokke xplory

Stokke xplory

Io lo faccio quando giro Rebecca a pancia in giù, questo le permette di vedere la strada e il mondo intorno a lei.

Lo Stokke Xplory si guida che è una bellezza: basta una minima spinta per metterlo in movimento, e, come detto sopra, non c’è nessuna difficoltà a doverlo fare anche con una sola mano. Lo sterzo lavora egregiamente ma, se si vuole, si possono bloccare le ruote in modo che vadano solo dritto.

Stokke xplory

Le ruote sono in grado di affrontare qualsiasi terreno: asfalto, terra, erba, sassi, sabbia e anche la neve.
L’interno della navicella è comodo e accogliente, nonchè dotato di quattro comodissime tasche in cui riporre piccoli oggetti. Io le uso tantissimo quando esco di casa senza borsa riponendo all’interno chiavi e cellulare.

Stokke xplory

Se devo trovare una pecca all’ Xplory è sicuramente il portaoggetti che di solito si trova sotto la seduta, l’ Xlory ne è spovvisto, per questo è stata pensata una pratica borsa shopping davvero molto capiente, che si aggancia in modo semplice e veloce e che può rimanere attaccata al telaio anche quando il passeggino è chiuso. Io la uso tantissimo per riporre i giochi che Clarissa vuole portare con sè durante le nostre passeggiate, una bottiglia d’acqua, i vari giubbini o maglioncini e tanto altro.

Stokke xplory

Separatamente è possibile acquistare anche la borsa per il cambio del bambino, borsa che io ritengo utilissima e di cui non ho voluto privarmi. Si attacca al telaio del passeggino tramite due piccoli ganci e rimane appesa senza dare alcun fastidio e ingombrando il minimo indispensabile.

Stokke xplory

Stokke xplory

Il tessuto con cui è rivestito l’Xplory è idrorepellente, più di una volta mi è capitato di essere sorpresa dalla pioggia durante una delle nostre passeggiate e ovviamente la copertura parapioggia era a casa, ebbene il tessuto non si è inzuppato!Meno male!

Il freno è facilmente raggiungibile e basta una piccola pressione con il piede per azionarlo e bloccare in sicurezza il passeggino.

Stokke xplory

Avendo già una bambina di tre anni, mi sono dovuta dotare di un accessorrio irrinunciabile: la pedana.

Stokke xplory

Una vera manna dal cielo per le nostre passeggiate a tre, infatti spesso Clarissa mi chiede ancora di essere presa in braccio durante le passeggiate ma, avendo ora anche Rebecca, sarebbe una situazione piuttosto difficile da affrontare. La pedana ci ha salvati. E’ piuttosto lunga, per questo, quando è in funzione, mi trovo meglio a spingere il passeggino spostandomi leggermente di lato; ma la sua lunghezza non è un lato negativo, infatti, quando è particolarmente stanca, la sorella maggiore riesce anche a sedercisi sopra.

Stokke xplory

Grazie alla pedana Clarissa riesce ad attaccarsi comodamente al maniglione e controllare sia la strada che la sua sorellina.

Stokke xplory

Si attacca e stacca in modo rapido e semplice e può essere sollevata e agganciata al telaio del passeggino mediante una comoda calamita.

 

Stokke xplory

Una volta chiuso è possibile spostarlo su due ruote, senza necessità di doverlo sollevare, una soluzione molto utile ad esempio per fare le scale.

Stokke xplory

Ricapitolando ecco una grafica molto utile che ho realizzato per sintetizzare le caratteristiche principali del nostro Stokke Xplory:

Stokke xplory

Ed ecco un piccolo video dimostrativo che mi sono divertita a realizzare con la partecipazione di tutta la famiglia:

Allora, che ne dite? Lo adorate come me?

Ci vediamo alla prossima puntata, quando il nostro Xplory accogliera una Rebecca un po’ più grandicella.

4 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 Comments
  • 3 febbraio 2018

    Ciao, che tu sappia è possibile attaccare una pedana con seduta a questo passeggino?
    Grazie in anticipo
    Lilli

    Lilli
    Rispondi
    • 21 febbraio 2018
      Parola di Mamma

      intendi quelli universali?

      Parola di Mamma
      Rispondi
  • 12 settembre 2016

    Ciao, anche io sto valutando l’acquisto di un passeggino stokke.. ma ho due piccole perplessità:
    1) nella navicella il bimbo non riesce a chiudere le gambe e nemmeno a dormire di lato giusto? per via dell’asta interna.. inoltre ho paura che sia molto poco lunga..

    Marianna
    Rispondi
    • 12 settembre 2016
      Parola di Mamma

      Ciao Marianna,
      la navicella è abbastanza lunga da permettere al bambino sia di chiudere le gambe che dormire di lato, quindi non ti preoccupare per questo!
      Ciao e a presto

      Parola di Mamma
      Rispondi