/ Sponsored post / Movieland Park a misura di bambino

Movieland Park a misura di bambino

Che siamo amanti dei parchi divertimento questo lo avete capito già da un pezzo, in pochi anni le mie figlie hanno visitato e imparato a conoscere i più famosi in Italia, ma nella nostra lista mancava Movieland Park.

Movieland si trova a Lazise, sulle sponde del Lago di Garda, fa parte del gruppo Canevaworld Resort e si trova a pochi kilometri da Gardaland.

Qualche tempo fa, abbiamo deciso di portarci Clarissa per festeggiare il suo quinto compleanno.

La sua felicità è stata incontenibile, e la mia ancora di più nello scoprire il Parco.

Perché?

Perché Movieland Park non è il solito parco divertimenti che ti aspetti.

Prima di tutto è il primo parco divertimenti italiano interamente dedicato al mondo del cinema, si sviluppa su una superficie di circa 100.000 mq, con più di 20 attrazioni e 10 emozionanti show.

Ogni attrazione è ispirata a film e telefilm cult come Kit Supercar, Lara Croft e Ritorno al Futuro.

Ma ciò che rende questo parco così originale è il fatto di poter vivere, su alcune attrazioni, l’emozione e l’azione in prima persona, si tratta di Kitt Super Jet, Magma 2.1, U-571 Submarine Simulator e la novità di quest’anno Pangea.

Movieland: le attrazioni

Kitt Super Jet è in assoluto la nostra attrazione preferita, ci è piaciuta talmente tanto che l’abbiamo ripetuta ben 4 volte!

Non è un’attrazione automatizzata, ma un’avventura che si svolge a bordo di motoscafi jet guidati da stuntman esperti che compiono incredibili acrobazie sull’acqua con motoscafi da 14 posti!

Vi avverto, è un’attrazione in cui ci si bagna, e tanto!Ma l’adrenalina è assicurata!

Magma 2.1 si sviluppa sulla terraferma, a bordo di un camion con 6 ruote motrici che deve affrontare un percorso proibitivo per i deboli di cuori: ostacoli di ogni tipo infatti interrompono il tragitto del camion, dai ponti pericolanti al fuoco, dalle cascate d’acqua ai terremoti.

Noi abbiamo ripetuto l’avventura due volte!

U-571 Submarine Simulator è, anche questa, un’attrazione in cui ci si lava per bene! A causa di un attacco aereo (simulato ovviamente!) bisogna ripararsi all’interno del sottomarino che, però, non sarà insofferente agli effetti delle bombe.

L’accesso è consentito ai bambini a partire da un metro di altezza, ma se i vostri bimbi sono sensibili e facilmente impressionabili, evitategli questa attrazione, i giochi di luce, i forti suoni e i continui schizzi d’acqua potrebbero spaventarli, almeno fino ai 5/6 anni, per tutti gli altri via libera all’emozione!

Pangea è davvero unica nel suo genere, si sale a bordo di una jeep (senza rotaie) e si guida all’interno di un parco giurassico tra percorsi sterrati e dinosauri! Impossibile da descrivere, bisogna viverla!

Tra le altre attrazioni più classiche, quelle che abbiamo amato di più sono sicuramente Troncosaurus, a bordo di tronchi a quattro posti si percorre un torrente tra rapide e cascate; BC-10 Airlines, con decollo a velocità controllata a 3 livelli; Bronto Jet, il coaster adatto a tutta la famiglia.

 

 

BC-10 Airlines

Come non nominare poi Diabolik Invertigo? Le montagne russe dedicate a Diabolik ed Eva, che corre in avanti a tutta velocità e, quando meno te lo aspetti, torna indietro!

E ancora TR Machine, la macchina infernale di Tomb Rider che tra inversioni, giri della morte e avvitamenti vi farà sentire lo stomaco in gola!

La Hollywood Tower, una discesa in caduta libera da ben 50 metri di altezza ( quì si urla alla grande, vi avverto!); e la Horror House, un percorso all’interno dei film horror più famosi di sempre, tra “The Ring” e “L’Esorcista”, “Hannibal” e il terribile “Nightmare”, letteralmente da paura.

E per i più piccini?

Da non perdere Fanstasmik,una piccola casa dei fantasmi su misura dei bambini, in cui possono entrare e gironzolare anche da soli, mentre i genitori si godono una meritata pausa al caffè situato all’interno, poi c’è Bront’O’Ring, il classico bruco travestito da dinosauro.

Oktopus, la piovra gigante che ti fa salire e scendere con i suoi mega tentacoli

e Back to the Backstage, la monorotaia che, in dieci minuti, realizza un tour del parco, con vista mozzafiato sul Lago di Garda.

E poi ancora Route 66, dove i bambini possono guidare in tutta sicurezza seguendo un percorso obbligato.

Immancabili gli spettacoli che, a Movieland sono ancora più emozionanti.

Quello che abbiamo amato di più è stato Jhon Rambo Show, lo spettacolo su acqua che vede protagonisti gli stuntman di Kitt Super Jet che, insieme ad alcune comparse prese dal pubblico, realizzano uno spettacolo adrenalinico davvero spettacolare.

Anche in Overdrive Live Set non pensate di godervi lo spettacolo e basta, quì infatti si gira un film poliziesco anni ’70 e il regista, tra inseguimenti di auto e moto e sparatorie, ha sempre bisogno di nuovi attori per girare le sue scene.

Tanti altri sono gli spettacoli da vedere, in scena ogni giorno di apertura a Movieland, come Jungla the Musical.

Prezzi

I prezzi di Movieland sono più o meno in linea con gli altri parchi divertimento, per una giornata ricca di divertimento ne vale la pena!

Sul sito movieland.it potete usufruire anche degli sconti per gli acquisti on line.

Una visita a Movieland Park vale davvero la pena, perché è originale e unico nel suo genere.

Emozioni, adrenalina e risate sono assicurate.

Forse perchè meno conosciuto rispetto a Gardaland, non c’è la solita ressa per fare le attrazioni, le file durano davvero poco, l’attesa più lunga che abbiamo fatto è stata di soli 20 minuti, e sapete bene che tenere dei bambini in attesa per tanto tempo è piuttosto dura, a Movieland non è stato un problema, neanche per le attrazioni più gettonate.

Quindi il mio consiglio è andateci!Di sicuro vi divertirete!

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *