/ / La lista nascita del secondo figlio

La lista nascita del secondo figlio

Arrivati al settimo mese di gravidanza bisogna cominciare a pensare agli acquisti da fare per la nuova creatura in arrivo.

Attualmente ci stiamo organizzando con la cameretta: nuovi mobili e nuova culla. Ne sto approfittando per fare il punto della situazione di quello che ho utilizzato con Clarissa e mi può tornare utile con Rebecca.

Purtroppo, per quanto riguarda la puericultura pesante (passeggino, culla e fasciatoio) sono dovuta correre ai ripari e procurarmene di nuovi in quanto quelli che ho utilizzato con Clarissa mi erano stati prestati da un’amica e da mia cognata, attualmente in dolce attesa anche lei e quindi impossibilitata a prestarmeli nuovamente.

Per il resto qualcosa riesco a recuperare.

Ma memore dell’esperienza passata, ora sono perfettamente conscia di ciò che mi serve realmente e di quello a cui posso tranquillamente rinunciare.

Per questo la lista nascita della seconda figlia è molto più pratica di quella della prima figlia.

Come ha fatto la mia amica Serena di Mammadalprimosguardo, ho deciso di fare anch’io la lista nascita per Rebecca su Amazon, perché si può trovare davvero di tutto, e grazie alla speciale lista desideri Universale, ho potuto inserire anche ciò che su Amazon non era presente, grazie ad un link infatti i prodotti in questione vengono inseriti nella lista,e cliccandoci sopra si viene reindirizzati al sito che effettivamente li vende. Non è fantastico? In questo modo posso evitare di avere una lista nascita da una parte e una in un’altra: più pratico per me e per chi vorrà fare un regalo a Rebecca.

In lista ho inserito:

  • prima di tutto dei buoni acquisto, sempre molto utili anche a distanza di tempo;
  • le ricariche per il mangiapannolini, che sappiamo tutti quanto costano e quanto sono utili;
  • la vaschetta per il bagnetto, che quella utilizzata da Clarissa è misteriosamente scomparsa;
  • il seggiolino auto utilizzabile fin dalla nascita e compatibile con il nostro Stokke Xplory (quello che abbiamo può essere utilizzato solo a partire dai 6 mesi);
  • il meraviglioso Angelcare, un monitor ascoltabambino (per Clarissa ne abbiamo utilizzato uno prestato da mia cognata);
  • Una trapunta per la nostra nuova culla;
  • Il sacco a pelo per le passeggiate invernali nello Stokke;
  • Il set newborn per il nostro seggiolone Tripp Trapp, in modo che Rebecca possa stare all’altezza del tavolo mentre noialtri chiacchieriamo durante i pasti;
  • Un tappetone multiattività (anche questo prestato per Clarissa da mia cognata);
  • Un termometro frontale, perché Clarissa è stata in grado di manomettere tutti quelli che avevamo =( ;
  • Una fascia portabebè, mai utilizzata per Clarissa, ma estremamente utile quando hai a che fare con due bambini;
  • Copertine per fasciare;
  • Mega specchietto retrovisore per auto;
  • La classica palestrina (indovinate? per Clarissa prestata da mia cognata);
  • Cuscino riduttore morfologico, per una corretta posizione del bambino sia in culla che nella carrozzina.

A differenza di molte amiche al secondo figlio, non ho inserito nella lista nascita i pannolini perché mi trovo benissimo con i Pillo, per il loro ottimo rapporto qualità/prezzo (ne ho parlato qui: Pannolini Pillo: i migliori nel rapporto qualità/prezzo).

E’ tutto, avete qualcos’altro da suggerirmi?

Per chi fosse curioso, e magari anche generoso e volesse fare un regalo a Rebecca basta cliccare qui : LA LISTA NASCITA DI REBECCA.

The following two tabs change content below.
Valentina A.

Valentina A.

Founder and Managing Editor a Parola di Mamma
Redazione
0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *