/ 1-3 anni / Doona: il seggiolino auto che diventa passeggino

Doona: il seggiolino auto che diventa passeggino

#alla fine del post video review

Da circa un paio di mesi la mia vita è stata decisamente rivoluzionata dall’arrivo in casa di un alleato insostituibile: Doona, The Next Generation Car Seat.

Udite udite mamme! Doona è un seggiolino auto dotato di un sistema di ruote integrato

doona

 

 

 

Seggiolino auto + passeggino = Doona

Senza bisogno di ulteriori accessori, è un 2 in 1 che di più utili e comodi non esiste.

doona

doona

E’ una vera rivoluzione nel mondo dei seggiolini auto e dei passeggini, un tutt’uno che rende notevolmente meno stressante la vita di ogni genitore. Io me la ricordo com’era la mia prima del doona: tira fuori il passeggino dal bagagliaio, prendi la bambina e mettila nel passeggino, fai le tue commissioni, riprendi la bambina che si è puntualmente addormentata e rimettila nell’ovetto, svegliandola ovviamente e facendola piangere perchè, giustamente, l’hai disturbata.

Un incubo ogni volta.

Fortunatamente questi sono ormai lontani ricordi perchè ora tutto quello che devo fare è sganciare le cinture di sicurezza che assicurano l’ovetto alla macchina, azionare una maniglia et voilà, la trasformazione in passeggino è avvenuta. Grazie ad un semplice meccanismo, le gambe del passeggino si piegano su se stesse e vengono incorporate dalla scocca del seggiolino, per liberarle è necessaria una semplice leva.

doona

Non solo meno fatica per me, ma anche bagagliaio completamente libero che posso finalmente utilizzare ma la sua funzione primaria, ossia riporre buste e borse per la spesa che ora non occupano più i sedili dell’auto.

Con i suoi 7 kg di peso il doona è molto maneggevole e si spinge con una mano sola.

Il maniglione è regolabile in tre posizioni, la capottina si estende, le ruote anteriori sono piroettanti e quelle posteriori sono dotate di freno.

Ma non pensate che a causa della sua doppia funzione, non sia sicuro quando funge da ovetto, anzi!E’ stato infatti testato e certificato secondo le vigenti normative europee per il Gruppo 0+, ossia per bambini da 0 a 13 kg, inoltre il maniglione allungabile crea una barriera che protegge il bambino in caso di urti. Insomma la mia Rebecca è in una botte di ferro, sia quando viaggia in macchina che durante le passeggiate.

E’ un po’ essenziale è vero, non è alto quanto i passeggini più in voga, la seduta è fissa, quindi non si puà abbassare per favorire il sonno del bambino e non si può neanche girare fronte mondo, non ha il portaoggetti così comodo quando si va a fare la spesa, ma sono dettagli a mio avviso a cui si può tranquillamente rinunciare vista la comodità che regala.

Se come noi siete sempre in movimento, il doona è decisamente la soluzione ideale, si apre e si chiude in un secondo, le scale della metropolitana o gli scalini dei treni non sono più un problema ed è anche l’ideale per i viaggi in alta quota, infatti è certificato anche per l’utilizzo in aereo (TUV European Aircraft certification) .

E’ disponibile in ben 7 colori, quindi anche le mamme fashioniste sono accontentate!

E’ dotato di due morbidissimi riduttori per i neonati realizzati in 100% bamboo che rendolo la seduta ancora più accogliente.

A parte si possono poi acquistare la base isofix, le due borse aggangiabili sul maniglione e dietro la capottina, la zanzariera, l’extra copertura per il sole e per la pioggia e i copriruote.

Non è proprio economico, ma se pensate che svolge effettivamente la funzione sia di seggiolino che di passeggino, il costo è più che giustificato.

Io lo consiglio e lo raccomando perchè è davvero di una comodità assurda, durante i nostri due mesi di vacanze tra mare e lago non ho utilizzato altri che questi, ce lo siamo portati anche in spiaggia!

doona

E’ davvero un’invenzione geniale! Guardate con i vostri occhi:

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *