/ 1-3 anni / Come avvicinare i bambini alla musica

Come avvicinare i bambini alla musica

La musica fa parte di noi da sempre, ancor prima di venire al mondo. Già intorno al settimo mese di gravidanza infatti il bambino, nella pancia della mamma, è in grado di sentire i suoni e reagire agli stimoli sonori.

Studi scientifici, infatti, hanno dimostrato che la musica svolge un ruolo cruciale per il buono sviluppo cognitivo del bambino, aiuta a sviluppare le capacità creative, stimola la memoria e può risultare di grande aiuto anche in presenza di problemi di apprendimento.

Ma l’amore e la propensione per la musica vanno stimolati nella giusta maniera e con gli strumenti adeguati.

Innanzitutto è preferibile spegnere la televisione ad accendere lo stereo per le ore passate in casa, sintonizzarsi sulle melodie più apprezzate sia dai bambini che dai genitori e lasciar liberi i più piccoli di  utilizzarla come vogliono: ballando, cantando o come semplice sottofondo dei loro giochi preferiti.

E poi si può, anzi si deve, giocare con la musica! Basta mettere a disposizione dei nostri figli degli strumenti musicali e, vi assicuro, loro faranno tutto il resto.

Nella mia famiglia non abbiamo particolari talenti in ambito musicale, ma il bello della musica è che è davvero per tutti, sia per quelli che di talento ne sono pieni, che per quelli che proprio non ne hanno. La musica è batticuore, brividi lungo la schiena e pelle d’oca, adatta a grandi e piccini, senza distinzioni di sesso, razza o religione.

La musica è emozione pura.

E di emozioni io e Clarissa abbiamo fatto il pieno quando siamo andate a Bologna a toccare con mano la realtà di Bontempi, azienda leader e riconosciuta in tutto il mondo nella produzione di giocattoli musicali.

strumenti musicali bambini

 

Mia figlia, insieme ad altri bambini, è stata libera di toccare, giocare e provare tutti gli apparecchi musicali a disposizione. All’inizio si è avvicinata timidamente a tutti quegli strumenti che fino ad allora aveva visto solo sugli scaffali dei negozi di giocattoli, ma sono bastati pochi minuti per veder nascere in lei una piccola musicista in erba, che è passata dal pianoforte alla batteria, dalla chitarra al flauto, senza disdegnare tamburo, tastiera e violino.

avvicinare la musica ai bambini

strumenti musicali per bambini

Le proposte di Bontempi sono davvero tante, sia a livello amatoriale che professionale, sia per i bambini che per quegli adulti che hanno trovato uno strumento Bontempi sotto l’albero di Natale di quando erano bambini, ma che non hanno mai avuto modo di svilupparne l’utilizzo.

E poi ci sono anche gli strumenti per i più piccini: tamburi, maracas, nacchere e armoniche, tutti in legno e coloratissimi.

bambini e musica

Durante questo pomeriggio di musica ho appreso quanto è importante nella vita di un bambino la musica stessa, quando prende coscienza dello strumento, impara a conoscerlo e ad utilizzarlo, si mette alla prova, impara regole e impara la concentrazione. Tutto questo non basta per regalargli uno strumento musicale?

Bontempi produce giocattoli per l’inizio di un cammino, non solo per un’ora.

 

Post in collaborazione con Bontempi
The following two tabs change content below.
Parola di Mamma

Parola di Mamma

Redazione
Parola di Mamma

Ultimi post di Parola di Mamma (vedi tutti)

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *