/ 1-3 anni / Nessuno dorme da solo grazie a Pabobo

Nessuno dorme da solo grazie a Pabobo

Clarissa è una bambina molto indipendente, si veste da sola, mangia e beve da sola da quando aveva due anni, periodo in cui abbiamo anche tolto il pannolino e, fino a qualche mese fa, dormiva anche da sola nella sua cameretta, solo qualche sporadico risveglio notturno che si concludeva con un’ invasione nel lettone di mamma e papà. Dico qualche mese fa perchè da quando è nata la sorellina Rebecca, le sporadiche incursioni notturne sono diventate abituali.

Ma credo sia normale, lei vede la sorella dormire in camera, a volte anche nello stesso letto, con mamma e papà, e non vuole essere da meno.

Per evitare però che ogni notte il lettone diventi superaffollato ho cercato una soluzione che rendesse la cameretta, e in particolare il lettino, più invitante, in modo da invogliare Clarissa a non abbandonarlo.

Abbiamo comprato le lenzuola nuove, scelte personalmente da lei, poi un bellissimo e comodissimo cuscino “da grande” , un portaoggetti da attaccare alla struttura del letto in modo che abbia a portata di mano tutto ciò che le può servire di notte, come l’acqua e i fazzoletti.

Tutto questo è servito…a niente. Nonostante i cambiamenti ha continuato a venire nel lettone.

Poi ho pensato che forse metterle una piccola lucina in camera, non troppo invasiva, l’avrebbe aiutata a riaddormentarsi da sola. Ho affidato così le mie speranze a Musical Star Projector di Pabobo, un proiettore e carillon che crea un bellissimo cielo stellato sul soffitto e una dolcissima musica di sottofondo.

Luce Pabobo

 

Il colore delle luci soffuse cambia ciclicamente, creando un’atmosfera magica e molto rilassante.

Luce Pabobo

La forma a stella rende questo proiettore estremamente facile da tenere in mano anche per i bambini più piccoli, che cercano di inserire le dita paffute nelle fessurire a forma di luna e stelle da cui viene proiettata la luce (tranquille mamme, le fessure sono talmente piccole che ogni loro tentativo è invano!).

Luce Pabobo

L’utilizzo è semplicissimo, ci sono due pulsanti, quello in prossimità del simbolo a forma di stella serve per azionare la luce, quello in prossimità della nota musicale da il via al sottofondo.

Funziona a batterie, quindi non è necessario collorarlo in prossimità di una presa della corrente, e questa è una bella comodità. Io ad esempio glielo lascio vicino al suo lettino, a portata di mano, in modo che possa azionarlo da sola nel caso in cui si svegli e si sia già spento; probabilmente, anzi sicuramente, non l’ avrei fatto se fosse stato collegato direttamente alla corrente.

E poi si spegne da solo! Dopo 45 minuti il buio prende il sopravvento, senza necessità di doverci alzare e spegnerlo manualmente.

Funziona? Clarissa ha smesso di svegliarsi di notte e intrufolarsi nel lettone?

Alcune notti sì, altre no. Certo è che con il suono del carillon si addormenta molto più tranquillamente e forse per questo, alcune notti non si sveglia e dorme bella beata.

Per il resto staremo a vedere!

Potete trovare il vostro Musical Star Projector su Amazon, basta cliccare QUI.

The following two tabs change content below.
Parola di Mamma

Parola di Mamma

Redazione
Parola di Mamma

Ultimi post di Parola di Mamma (vedi tutti)

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *