/ Moda / Aerie abolisce Photoshop

Aerie abolisce Photoshop

Il brand di American Eagle ha deciso di non utilizzare più Photoshop per le foto ufficiali e quelle dei social. Una mossa apprezzata.

Aerie, brand di intimo di American Eagle, da due anni ha deciso di non utilizzare più Photoshop per i ritocchini delle sue modelle.

Il brand, per le sue foto ufficiali e per quelle dei social, immortala ragazze normalissime, senza l’ossessione del fotoritocco, con un pò di pancetta e cellulite, rigorosamente al naturale.

Le foto sui social condivise con l’hashtag #AerieREAL sono diventate un tormentone: le condividono, le commentano e le ripostano con lo stesso hashtag per mostrare con disinvoltura la bellezza al naturale. Ora di foto ce ne sono più di 30mila.

Con questa mossa social il brand ha aumentato del 30% nel 2015 i propri profitti e del 32% nel primo trimestre del 2016.

Finalmente un brand che propone modelle reali e con standard più comuni nei quali ognuna di noi può identificarsi.

#AerieREALimage image imageimage

The following two tabs change content below.
Laura

Laura

Laura, 29 anni. Mamma di Viola (5 anni) e Giacomo (Gigio per gli amici, 14 mesi). Il lavoro/sport di mio marito ci ha portati in giro per l’Italia tanti anni. La mia vita era racchiusa dentro qualche valigia, che facevo e disfavo in continuazione. Da qualche anno abbiamo deciso di mettere le radici nelle Marche. Sono stata una vagabonda felice, ora sono una mamma disperata. Mi altaleno tutta la settimana tra pannolini, pianti e capricci, ma la domenica sono allo stadio con sciarpetta e thè caldo a tifare mio marito.
0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *